Plastica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Vai a: Navigazione , Ricerca
Articoli per la casa fatta di vari tipi di plastica

Un materiale plastico è un qualsiasi di una vasta gamma di sintetici o semi-sintetico organici solidi utilizzati per la fabbricazione di prodotti industriali. Le materie plastiche sono generalmente polimeri ad alto peso molecolare , e può contenere altre sostanze per migliorare le prestazioni e / o ridurre i costi di produzione. Monomeri di plastica sono composti organici naturali o sintetici.

La parola di plastica deriva dal greco ????????? (plastikos) che significa che possono essere di forma o stampati, da ??????? (plastos) che significa stampato. [1] [2] Si riferisce alla loro malleabilità, o plasticità durante la produzione, che permette loro di essere pressofuso , pressato , o estrusi in una varietà di forme, ad esempio film , fibre , lastre, tubi, bottiglie, scatole, e molto altro.

La plastica parola comune non deve essere confuso con la plastica aggettivo tecnico, che viene applicato a qualsiasi materiale che subisce un cambiamento permanente di forma ( deformazione plastica ) quando tese oltre un certo punto. alluminio che viene stampato o falsificati, per esempio, mostre plasticità in questo senso, ma non è di plastica, nel senso comune, al contrario, nelle loro forme finito, alcune plastiche si romperà prima di deformare e quindi non sono di plastica nel senso tecnico.

Ci sono due tipi di materie plastiche: termoplastici e polimeri termoindurenti . Termoplastici sono le materie plastiche che non subiscono modifiche nella loro composizione chimica quando vengono riscaldati e può essere stampato più volte; esempi sono in polietilene , polipropilene , polistirolo , cloruro di polivinile e politetrafluoroetilene (PTFE). [3] termoindurenti può fondere e prendere forma una volta; dopo che hanno solidificato, rimangono solidi.

Le materie prime necessarie per rendere più plastiche provengono da petrolio e gas naturale . [4]

Contenuto

[ modifica ] Panoramica

Plastiche possono essere classificate per struttura chimica , cioè la unità molecolari che costituiscono la spina dorsale del polimero e catene laterali . Alcuni gruppi importanti in queste classificazioni sono acrilici , poliesteri , siliconi , poliuretani e materiali plastici alogenati . Plastiche possono essere classificati anche dal processo chimico utilizzato nella loro sintesi, come la condensazione , poliaddizione , e cross-linking . [5]

Altre classificazioni si basano sulla qualità che sono rilevanti per la produzione o progettazione dei prodotti . Esempi di tali classi sono le termoplastiche e termoindurenti, elastomeri , strutturale , biodegradabile , e elettricamente conduttivo . Plastiche possono essere classificati anche da varie proprietà fisiche , come la densità , resistenza alla trazione , temperatura di transizione vetrosa , e la resistenza ai prodotti chimici vari.

A causa del loro costo relativamente basso, facilità di fabbricazione, la versatilità e impermeabilità ad acqua, le materie plastiche sono utilizzate in una gamma enorme e in espansione di prodotti, dai fermagli per astronavi. Hanno già spostato molti materiali tradizionali, come legno , pietra , corno e osso , cuoio , carta , metallo , vetro e ceramica , nella maggior parte dei loro precedenti impieghi.

L'uso della plastica è limitata principalmente dalla loro chimica organica, che limita gravemente le loro proprietà, come la durezza, la densità, resistenza al calore, solventi organici, l'ossidazione , e radiazioni ionizzanti . In particolare, la maggior parte della plastica si scioglierà o decompone se riscaldato a qualche centinaio di gradi centigradi . [6] Mentre plastica può essere fatta elettricamente conduttivo, con la conducibilità fino a 80 kS / cm nel tratto orientato polyacetylene , [7] [8 ] [9] [10] sono ancora fiammifero per la maggior parte dei metalli come il rame che hanno conducibilità di diverse centinaia kS / cm. Le materie plastiche sono ancora troppo costose da sostituire il legno, cemento e ceramica in oggetti ingombranti come normali edifici , ponti , dighe , marciapiedi , e traversine ferroviarie . [ citazione necessaria ]

[ modifica ] Struttura chimica

Termoplastici comune gamma da 20.000 a 500.000 amu , mentre i termoindurenti si presume di avere infinite peso molecolare. Queste catene sono costituite da molte unità ripetute molecolare, noto come unità ripetitive, derivati ??da monomeri , ogni catena polimerica avrà diverse migliaia di unità ripetute. La stragrande maggioranza delle materie plastiche sono composte di polimeri di carbonio e di idrogeno da solo o con l'ossigeno , azoto , cloro o zolfo nella spina dorsale. (Alcuni degli interessi commerciali sono in silicio basati.) La spina dorsale è quella parte della catena sui principali "percorso" che collega un gran numero di unità ripetitive insieme. Per personalizzare le proprietà di un materiale plastico, diversi gruppi molecolari "appendere" dalla spina dorsale (di solito sono "appesi" come parte dei monomeri prima di collegarlo monomeri per formare la catena polimerica). Questa messa a punto delle proprietà del polimero ripetendo struttura molecolare dell'unità ha permesso di plastica per diventare una parte indispensabile del ventunesimo secolo mondo.

Alcune plastiche sono parzialmente cristallini e parzialmente amorfo in molecolare la struttura, dando loro sia un punto di fusione (la temperatura alla quale l'attraente forze intermolecolari si superano) e uno o più transizioni di vetro (temperature oltre la quale il grado di flessibilità molecolare localizzata è notevolmente aumentato) . I cosiddetti semi-cristallino plastica sono in polietilene, polipropilene, poli (cloruro di vinile), poliammidi (nylon), poliesteri e poliuretani alcuni. Molte plastiche sono completamente amorfo, come il polistirolo e suoi copolimeri, poli ( metacrilato di metile ), e tutti i termoindurenti.

Stampato repliche di plastica per alimenti in mostra al di fuori di un ristorante in Giappone

[ modifica ] Famiglie

Materie plastiche famiglie
Amorfo Semicristallini
Polimeri ultra SRP, TPI, PAI , per alte temperature sulfone | HTS PFSA, PEEK
Polimeri ad elevate prestazioni PPSU , PEI, PESU , PSU Fluoropolimeri: LCP , poliarilammide | PARA, HPN, PPS, PPA
Altre poliammidi
Polimeri di fascia media PC , PPC, COC, PMMA , ABS , PVC Leghe PEX , PVDC , PBT , PET , POM , PA 6,6 , UHMWPE
Commodity polimeri PS , PVC PP , HDPE , LDPE

[ modifica ] Storia

Il primo artificiali in plastica, chiamato Parkesine , è stato brevettato da Alexander Parkes , in Birmingham , Regno Unito nel 1856. [11] E 'stato presentato al Salone 1862 Great International a Londra. [12] Lo sviluppo delle materie plastiche è venuto dall'utilizzo naturale di materiali plastici (per esempio, gomme da masticare , gomma lacca ) per l'utilizzo di materiali naturali modificati chimicamente (ad esempio, gomma , nitrocellulosa , collagene , galalite ) e infine a tutto molecole sintetiche (ad esempio, bachelite , resina epossidica , cloruro di polivinile, polietilene).

Nel 1866, Parkes ha costituito la società Parkesine per la produzione di massa del materiale. L'azienda, tuttavia, fallì a causa della qualità dei prodotti poveri come Parkes ha cercato di ridurre i costi. Parkesine I successori furono Xylonite , prodotto da Daniel Spill (socio di Parkes), e Celluloide da John Wesley Hyatt . Parkesine è stata fatta dalla cellulosa trattata con acido nitrico e un solvente . Il nome generico di Parkesine è Pyroxylin , o Celluloide . Parkesine è spesso in avorio sintetico. La società Parkesine ha cessato l'attività nel 1868. Foto di Parkesine sono detenuti dalla Società storica Plastics di Londra. C'è una lapide sul muro del sito del Parkesine Works. [13]

[ edit ] fossili a base di materie plastiche

[ edit ] bachelite

La prima plastica cosiddetta basata su un polimero sintetico è stato fatto da fenolo e formaldeide , con i primi metodi di sintesi vitale ed economico inventato nel 1907 da Leo Hendrik Baekeland , un belga-americano di nascita che vivono in stato di New York . Baekeland era alla ricerca di un isolante di gommalacca fili cappotto nei motori elettrici e generatori. Ha trovato che le miscele di fenolo (C 6 H 5 OH) e formaldeide (HCOH) formata una massa appiccicosa quando mescolati tra loro e riscaldati, e la massa è diventato estremamente difficile, se lasciato raffreddare. Ha continuato le sue ricerche e ha scoperto che il materiale potrebbe essere miscelato con farina di legno, amianto, polvere di ardesia o di creare materiali "compositi" con proprietà diverse. La maggior parte di queste composizioni erano forti e resistenti al fuoco. L'unico problema era che il materiale tende a schiuma durante la sintesi, e il prodotto risultante era di qualità accettabile.

Baekeland costruito recipienti a pressione per costringere le bollicine e fornire una superficie liscia, uniforme del prodotto. Ha annunciato pubblicamente la sua scoperta nel 1912, chiamandolo bachelite. E 'stato originariamente utilizzato per le parti elettriche e meccaniche, finalmente entrata in uso diffuso nei beni di consumo nel 1920. Quando il brevetto bachelite scaduto nel 1930, Catalin Corporation ha acquisito il brevetto e cominciò a produrre Catalin plastiche mediante un processo differente che ha consentito una più ampia gamma di colori.

Bachelite è stata la prima vera plastica. E 'stato un materiale puramente sintetica, non basata su alcun materiale o addirittura molecola presente in natura. È stata anche la plastica termoindurente prima. Termoplastici convenzionale può essere modellato e poi sciolto di nuovo, ma plastiche termoindurenti formano legami tra filamenti di polimeri quando guarito, creando una matrice groviglio che non può essere annullata senza distruggere la plastica. Plastiche termoindurenti sono duro e resistente alle alte temperature.

Bachelite era a buon mercato, forte e durevole. E 'stato stampato in migliaia di forme, come ad esempio i casi per le radio, telefoni e orologi, e palle da biliardo .

A base di fenolo ("fenolico") plastiche sono stati ampiamente sostituiti da materiali plastici più economici e meno fragile, ma sono ancora utilizzati in applicazioni che richiedono il loro isolamento e resistenti al calore proprietà. Per esempio, alcuni elettronica circuiti sono realizzati in fogli di carta o stoffa impregnati con resina fenolica .

[ edit ] polistirolo e policloruro di vinile

Plastica tubazioni e tagliafuoco in fase di installazione in Ontario . Alcuni tubi di plastica può essere utilizzato in alcuni edifici non combustibile, purché siano firestopped correttamente e che le valutazioni propagazione della fiamma conformi alla locale regolamento edilizio .

Dopo la prima guerra mondiale , i miglioramenti nella tecnologia chimica ha portato a un'esplosione in nuove forme di materie plastiche. Tra i primi esempi in onda della nuova plastica sono stati polistirolo (PS) e il cloruro di polivinile (PVC).

Il polistirene è un rigido, fragile, di plastica poco costoso che è stato usato per rendere plastico kit e simili cianfrusaglie. Sarebbe anche la base per uno dei più popolari "espanso" in plastica, sotto la schiuma di stirene nome o polistirolo . Materiali espansi possono essere sintetizzati in una "cellula aperta" forma, in cui sono interconnesse le bolle di schiuma, come in una spugna assorbente, e "cellule chiuse", in cui tutte le bolle sono distinti, come i palloncini piccoli, come nel pieno di gas schiuma isolante e dispositivi di galleggiamento. Alla fine del 1950, stirene ad alto impatto è stato introdotto, che non era fragile. Essa trova uso molto attuali come la sostanza di figurine giocattolo e novità.

Stirene polymerization.png

Cloruro di polivinile (PVC, comunemente chiamato "vinile") [14] ha catene laterali che incorporano gli atomi di cloro, che formano legami forti. PVC nella sua forma normale è rigida, forte, caldo e resistente agli agenti atmosferici, ed ora è usato per fare impianto idraulico , grondaie, rivestimenti in casa, custodie per computer e altri dispositivi elettronici. PVC può essere ammorbidito con processi chimici, e in questa forma è ora utilizzato per termoretraibile , imballaggi alimentari, e gli attrezzi pioggia.

Cloruro di vinile polymerization.png

Tutti i polimeri PVC sono degradati dal calore e dalla luce. Quando questo accade, cloruro di idrogeno viene rilasciato in atmosfera e l'ossidazione del composto si verifica. [15] A causa di cloruro di idrogeno si combina facilmente con il vapore acqueo nell'aria per formare acido cloridrico, [16] cloruro di polivinile non è raccomandato per archiviazione a lungo termine stoccaggio di argento, pellicola fotografica o carta ( mylar è preferibile). [17]

[ edit ] Nylon

La vera star del settore delle materie plastiche nel 1930 era in poliammide (PA), molto meglio conosciuta con il nome commerciale di nylon. Nylon è stata la prima fibra puramente sintetica, introdotta da DuPont Corporation alla Fiera Mondiale 1939 a New York City .

Nel 1927, DuPont aveva iniziato un progetto segreto di sviluppo designato Fiber66, sotto la direzione del chimico di Harvard Wallace Carothers e Dipartimento di Chimica regista Elmer Keiser Bolton . Carothers era stato assunto per svolgere la ricerca pura, e ha lavorato per capire la struttura molecolare dei nuovi materiali 'e proprietà fisiche. Ha preso alcuni dei primi passi nella progettazione molecolare dei materiali.

Il suo lavoro ha portato alla scoperta di fibra di nylon sintetica, che era molto forte ma anche molto flessibile. La prima applicazione è stata di setole per spazzolini da denti . Tuttavia, il vero bersaglio di Du Pont era di seta , in particolare di seta calze . Carothers e il suo team sintetizzato una serie di poliammidi tra cui poliammide 6.6 e 4.6, così come poliesteri. [18]

Polimerizzazione generale reazione di condensazione per nylon

Ci sono voluti dodici anni e DuPont US $ 27 milioni per affinare nylon, e di sintetizzare e sviluppare i processi industriali per la produzione di massa. Con un investimento importante, non fu una sorpresa che Du Pont risparmiato poca spesa di promuovere nylon dopo la sua introduzione, creando una sensazione di pubblico, o "mania di nylon".

Mania di nylon è venuto a un arresto brusco alla fine del 1941, quando negli Stati Uniti è entrato la seconda guerra mondiale . La capacità produttiva che era stata costruita per produrre calze di nylon , nylon o anche solo, per le donne americane è stata rilevata per la produzione di un gran numero di paracadute per i volantini e paracadutisti. Dopo la fine della guerra, DuPont è tornato a vendere in nylon al pubblico, impegnarsi in un'altra campagna promozionale nel 1946 che ha portato in una mania ancora più grande, innescando la cosiddetta rivolta di nylon .

Successivamente poliammidi 6, 10, 11 e 12 sono stati sviluppati sulla base di monomeri che sono composti anello; esempio caprolattame . Nylon 66 è un materiale prodotto da polimerizzazione per condensazione .

Nylons ancora plastiche importante, e non solo per l'uso in tessuti. Nella sua forma sfusa è molto resistente all'usura, in particolare se impregnato d'olio, e quindi viene utilizzato per costruire ingranaggi, cuscinetti a strisciamento , e grazie ai buoni resistenza al calore, sempre per i minori di i-cappuccio applicazioni in auto, e altre parti meccaniche .

[ modifica ] Gomma

Gomma naturale è un elastomero (un idrocarburo polimero elastico) che deriva originariamente da lattice , una lattiginosa sospensione colloidale trovato nella linfa di alcune piante. E 'utile direttamente in questa forma (anzi, la prima apparizione della gomma in Europa è tessuto impermeabilizzata con lattice vulcanizzata dal Brasile), ma, più tardi, nel 1839, Charles Goodyear inventò gomma vulcanizzata, questa una forma di gomma naturale riscaldata con, per lo più, zolfo formando legami incrociati tra le catene polimeriche ( vulcanizzazione ), migliorando l'elasticità e durata nel tempo.

[ modifica ] Gomma sintetica

La gomma prima completamente sintetico è stato sintetizzato da Sergei Lebedev nel 1910. Nella seconda guerra mondiale, blocchi fornitura di gomma naturale da Sud-Est asiatico ha causato un boom nello sviluppo di gomma sintetica, in particolare gomma butadiene-stirene . Nel 1941, la produzione annua di gomma sintetica in Stati Uniti era solo 231 tonnellate, che è aumentato a 840.000 tonnellate nel 1945. Nella corsa allo spazio e la corsa agli armamenti nucleari , Caltech ricercatori hanno sperimentato con l'utilizzo di gomme sintetiche per combustibile solido per razzi. In definitiva, tutti i grandi razzi e missili militari userebbero gomma sintetica a base combustibili solidi, e si sarebbero anche svolgere un ruolo significativo nello sforzo spaziali civili.

[ edit ] Bioplastics

A base di cellulosa plastiche

Parkes sviluppato un sostituto sintetico per l'avorio che egli commercializzato con il nome commerciale Parkesine, e che ha vinto la medaglia di bronzo al 1862 fiera mondo in Londra . Parkesine era a base di cellulosa (il componente principale delle pareti delle cellule vegetali) trattati con acido nitrico come solvente. L'uscita del processo (comunemente conosciuto come il nitrato di cellulosa o pyroxilin) ??potrebbe essere sciolto in alcool e temprato in un materiale trasparente ed elastica che può essere modellato a caldo. [19] Con l'integrazione pigmenti nel prodotto, potrebbe essere fatta per assomigliare avorio .

Bois Durci è un materiale di stampaggio plastico a base di cellulosa. E 'stato brevettato a Parigi da Lepage nel 1855. Si è fatto da macinato farina di legno mescolate con un legante, sia albume d'uovo o sangue, o gelatina. Il legno è probabilmente uno di ebano o palissandro, che dà una resina nera o marrone. La miscela viene essiccata e macinata in una polvere fine. La polvere si trova in uno stampo di acciaio e compressa in una potente pressa idraulica pur essendo riscaldata da vapore. Il prodotto finale è una finitura altamente lucida impartita dalla superficie dello stampo in acciaio.

Alti prezzi del petrolio hanno visto un ritorno di interesse per bioplastiche a base di cellulosa e amido rinnovabili,. [20] , tra cui:

A causa della frammentazione del mercato e delle definizioni ambigue è difficile descrivere la dimensione totale del mercato per bioplastiche, ma stime capacità globale di produzione a 327.000 tonnellate. [23] Al contrario, il consumo globale di tutti gli imballaggi flessibili è stimato in circa 12,3 milioni tonnellate. [24]

[ edit ] biodegradabile (compostabili) plastiche

La ricerca è stata fatta su biodegradabile plastica che si rompono con l'esposizione alla luce solare (ad esempio, radiazioni ultraviolette ), acqua o umidità, batteri, enzimi, abrasione vento e alcuni roditori casi l'attacco di parassiti o insetti sono inclusi anche come forme di biodegradazione o ambientale degrado . E 'chiaro che alcuni di questi modi di degrado funziona solo se la plastica è esposta in superficie, mentre le altre modalità sarà efficace solo se le condizioni esistenti in discarica o impianti di compostaggio. amido in polvere è stato mescolato con materiale plastico come riempitivo per consentire a degradare più facilmente, ma ancora non portare a completa rottura della plastica. Alcuni ricercatori hanno effettivamente geneticamente i batteri che sintetizzano una plastica completamente biodegradabile, ma questo materiale, come ad esempio Biopol , è costoso attualmente. [25] Il tedesco società chimica BASF fa Ecoflex, un poliestere completamente biodegradabile per applicazioni di imballaggio alimentare.

[ edit ] Oxo biodegradabili

Oxo-biodegradabili (OBD), la plastica è plastica poliolefinica a cui è stata aggiunta quantità molto piccole (catalitica) di sali metallici. Fino a quando la plastica ha accesso a ossigeno (come in uno stato disseminato), questi additivi catalizzare il processo naturale di degradazione accelerarlo in modo che la plastica si degrada OBD quando sono soggetti alle condizioni ambientali. Una volta degradato a una particella abbastanza piccolo possono interagire con i processi biologici per la produzione di anidride carbonica acqua e biomassa. Il processo è ridotta da centinaia di anni per mesi per la degradazione e biodegradazione in seguito dipende dalla micro-organismi presenti nell'ambiente. In genere questo processo non è veloce a sufficienza per soddisfare gli standard ASTM D6400 per la definizione di materie plastiche compostabili.

[ edit ] tossicità

Grazie alla loro insolubilità in acqua e inerzia chimica relativa, plastica pura in genere hanno una bassa tossicità allo stato finito, e passerà attraverso il sistema digestivo senza effetti negativi (diversi dai danni meccanici o ostruzione). Tuttavia, plastica contengono spesso una serie di additivi tossici. Per esempio, plastificanti come adipati e ftalati sono spesso aggiunti plastiche fragili come il cloruro di polivinile (PVC) per renderli flessibili abbastanza per l'utilizzo negli imballaggi alimentari, giocattoli e teethers , tubi, tende da doccia e altri oggetti. Tracce di queste sostanze chimiche possono filtrare fuori la plastica quando si entra in contatto con gli alimenti. Da queste preoccupazioni, l' Unione europea ha vietato l'uso del DEHP (di-2-etilesile ftalato), il plastificante più ampiamente utilizzato in PVC. Alcuni composti impedendone il rilascio da contenitori per alimenti in polistirolo sono stati trovati per interferire con le funzioni ormonali e umani sono sospetti cancerogeni. [26]

Inoltre, mentre la plastica finito possono essere atossico, i monomeri impiegati nella sua fabbricazione possono essere tossici, e piccole quantità di tali sostanze possono rimanere intrappolate nel prodotto. L' Organizzazione Mondiale della Sanità 's Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) ha riconosciuto la sostanza chimica usata per rendere PVC, cloruro di vinile , come noto umano cancerogeno . [26] Alcuni polimeri può anche decomporsi in monomeri o altre sostanze tossiche in caso di riscaldamento . Nel 2011, è stato riferito che "quasi tutti i prodotti in plastica" campionati rilasciato sostanze chimiche con attività estrogenica, anche se i ricercatori hanno identificato delle materie plastiche che non chimici percolare con attività estrogenica. [27]

L'elemento principale di policarbonati , bisfenolo A (BPA), è un estrogeno -come distruttore endocrino , che possono penetrare cibo. [26] Research in Environmental Health Perspectives scopre che il BPA colato dal rivestimento delle lattine, sigillanti dentali e bottiglie in policarbonato può aumentare il peso corporeo della prole animali da laboratorio '. [28] Uno studio su animali più recenti suggeriscono che l'esposizione anche di basso livello di BPA risultati della resistenza all'insulina, che può portare a infiammazioni e malattie cardiache. [29]

A partire da gennaio 2010, il quotidiano Los Angeles Times riporta che gli Stati Uniti dalla FDA sta spendendo 30 milioni di dollari indagare indicazioni sospetti di BPA essere collegato al cancro. [30]

Bis (2-etilesile) adipato , presente nella pellicola trasparente a base di PVC, è anche di preoccupazione, così come i composti organici volatili presente in odore di macchina nuova .

L'Unione europea ha un divieto permanente l'uso di ftalati nei giocattoli. Nel 2009, il governo degli Stati Uniti vietato certi tipi di ftalati comunemente usati in plastica. [31]

[ edit ] Le questioni ambientali

Le materie plastiche sono resistenti e degradano molto lentamente, i legami molecolari che rendono di plastica in modo durevole lo rendono ugualmente resistenti ai processi naturali di degradazione. Dal 1950, un miliardo di tonnellate di plastica sono stati scartati e può persistere per centinaia o addirittura migliaia di anni. [32] In alcuni casi, bruciando plastica possono rilasciare tossici fumi. Bruciare il cloruro di plastica di polivinile (PVC) può creare diossina . [33] Inoltre, la produzione di materie plastiche spesso crea grandi quantità di sostanze chimiche inquinanti.

Prima del divieto di utilizzo di CFC in estrusione di polistirene (e di uso generale, tranne che nei sistemi antincendio di vita critiche di soppressione, vedere Protocollo di Montreal ), la produzione di polistirene contribuito alla riduzione dello strato di ozono , tuttavia, non CFC sono attualmente utilizzati nel processo di estrusione.

Nel 1995, il riciclaggio della plastica programmi erano comuni negli Stati Uniti e altrove. Termoplastici può venire nuovamente fuso e riutilizzato, e materie plastiche termoindurenti può essere macinato e usato come filler, anche se la purezza del materiale tende a degradare ad ogni ciclo di riutilizzo. Ci sono metodi con i quali plastiche possono essere suddivisi indietro a uno stato di materia prima.

Plastica può essere convertito come combustibile. La plastica è fatta dal petrolio greggio, per cui può essere suddiviso in idrocarburi liquidi. Un chilogrammo di plastica dei rifiuti produce un litro di idrocarburi. Rifiuti in plastica vengono utilizzati nei cementifici come combustibile. [34] [35] [36]

Per facilitare il riciclaggio di prodotti usa e getta, l'Istituto bottiglia di plastica della società dell'industria della plastica messo a punto un piano ormai familiare per marcare bottiglie di plastica per tipo di plastica. Un contenitore di plastica con questo schema è contrassegnato da un triangolo di tre " frecce caccia ", che racchiude un numero che indica il tipo di plastica:

1-PETE 2-HDPE 3-PVC 4-LDPE 5-PP 6-PS 7-Altri

Il segno del tipo di materia plastica: il codice di identificazione resina
  1. PET (Pete), polietilene tereftalato
  2. HDPE, polietilene ad alta densità
  3. PVC, cloruro di polivinile
  4. LDPE, polietilene a bassa densità ,
  5. PP, polipropilene
  6. PS, polistirolo
  7. Altri tipi di materie plastiche (vedi elenco, qui di seguito )

Purtroppo, il riciclaggio di materie plastiche ha dimostrato di essere un processo difficile. Il problema maggiore è che è difficile per automatizzare lo smistamento dei rifiuti di plastica, il che rende alta intensità di manodopera . Tipicamente, i lavoratori specie la plastica, cercando il codice di identificazione resina, anche se i contenitori comune come bottiglie di soda possono essere ordinati dalla memoria. Tipicamente, i tappi per le bottiglie di PET sono costituiti da un diverso tipo di plastica che non è riciclabile, che presenta ulteriori problemi per il processo di smistamento automatizzato. Altri materiali riciclabili come i metalli sono più facili da processo meccanico. Tuttavia, nuovi processi di selezione meccanica sono state sviluppate per aumentare la capacità e l'efficienza del riciclaggio della plastica.

Mentre i contenitori sono solitamente costituito da un solo tipo e colore di plastica, che li rende relativamente facile da ordinare, un prodotto di consumo come un telefono cellulare può avere tante piccole parti che consiste di oltre una dozzina di diversi tipi e colori di materie plastiche. In questi casi, le risorse che ci vuole per separare le plastiche vanno ben oltre il loro valore e la voce viene scartato. Tuttavia, gli sviluppi stanno avvenendo nel campo delle attività di smontaggio , che può portare a componenti di consumo più prodotto di essere riutilizzati o riciclati. Riciclaggio alcuni tipi di plastica possono essere inutili, pure. Per esempio, il polistirene è raramente riciclato perché di solito non è conveniente. Tali rifiuti sono in genere unrecycled smaltiti in discarica , inceneriti o utilizzato per produrre energia elettrica a waste-to-energy piante.

[ edit ] Prezzo, l'ambiente e il futuro

La più grande minaccia per l'industria delle materie plastiche convenzionali è più probabilità di essere le preoccupazioni ambientali, compreso il rilascio di inquinanti tossici, gas serra , rifiuti , biodegradabili e non biodegradabili in discarica impatto come risultato della produzione e lo smaltimento di petrolio e materie plastiche a base di petrolio . Di particolare interesse è stata la recente accumulo di enormi quantità di rifiuti di plastica in gyres oceano come il Grande Pacific Garbage Patch . [37]

Per decenni uno dei grandi appelli di plastica è stato il loro prezzo basso. Eppure negli ultimi anni il costo delle materie plastiche è aumentato drammaticamente. Una delle cause principali è il costo forte aumento del petrolio , la materia prima che è alterata chimicamente per formare plastiche commerciali.

Con alcuni osservatori che suggeriscono che il futuro riserve petrolifere sono incerte , il prezzo del petrolio potrebbero aumentare ulteriormente. Pertanto, si cercano alternative. argillite petrolifera e olio di catrame sono alternative per la produzione di plastica, ma sono costosi. Gli scienziati sono alla ricerca di alternative più economiche e più di plastica derivata dal petrolio, e molti candidati sono nei laboratori di tutto il mondo. Un'alternativa promettente potrebbe essere fruttosio. [38]

[ edit ] plastiche comuni e usa

Una sedia fatta con un sedile in polipropilene

[ edit ] materie plastiche per usi speciali

[ edit ] Vedi anche

[ modifica ] Riferimenti

  1. ^ Plastikos, Henry George Liddell, Robert Scott, ''A Greek-English Lexicon'', at Perseus . Perseus.tufts.edu. Retrieved on 2011-07-01.
  2. ^ Plastic, Online Etymology Dictionary . Etymonline.com. Retrieved on 2011-07-01.
  3. ^ Composition and Types of Plastic Inforplease website
  4. ^ life cycle of a plastic product . Americanchemistry.com. Retrieved on 2011-07-01.
  5. ^ Classification of Plastics . Dwb.unl.edu. Retrieved on 2011-07-01.
  6. ^ Periodic Table of Polymers Dr Robin Kent – Tangram Technology Ltd.
  7. ^ Heeger, AJ; Schrieffer, JR; Su, W. -P.; Su, W. (1988). "Solitons in conducting polymers". Reviews of Modern Physics 60 : 781. Bibcode 1988RvMP...60..781H . doi : 10.1103/RevModPhys.60.781 .  
  8. ^ Burroughes, JH; Bradley, DDC; Brown, AR; Marks, RN; MacKay, K.; Friend, RH; Burns, PL; Holmes, AB (1990). "Light-emitting diodes based on conjugated polymers". Nature 347 (6293): 539. doi : 10.1038/347539a0 .  
  9. ^ Sariciftci, NS; Smilowitz, L.; Heeger, AJ; Wudl, F. (1992). "Photoinduced Electron Transfer from a Conducting Polymer to Buckminsterfullerene". Science 258 (5087): 1474. doi : 10.1126/science.258.5087.1474 . PMID 17755110 .  
  10. ^ Sirringhaus, H. (2005). "Device Physics of Solution-Processed Organic Field-Effect Transistors". Advanced Materials 17 : 2411. doi : 10.1002/adma.200501152 .  
  11. ^ UK Patent office (1857). Patents for inventions . UK Patent office. p. 255 . http://books.google.com/books?id=0nCoU-2tAx8C&pg=PA255 .  
  12. ^ Stephen Fenichell, Plastic: The Making of a Synthetic Century , HarperBusiness, 1996, ISBN 0887307329 p. 17
  13. ^ First Plastic in the World . Hackney.gov.uk (2010-06-15). Retrieved on 2011-07-01.
  14. ^ Jezek, Geno. "What is Vinyl?" . http://www.whatisvinyl.com/ . Retrieved January 2011 .  
  15. ^ "Polyvinyl chloride" . Plasticsusa.com . http://www.plasticsusa.com/pvc.html . Retrieved January 2011 .  
  16. ^ "Technical Support Document: Toxicology of Hydrogen Chloride" (PDF). California EPA, Office of Environmental Health Hazard Assessment. Revised 4 February 2004. p. 8 . http://oehha.ca.gov/public_info/pdf/TSDHydrogenChlorideMethLabs0204.pdf . Retrieved January 2011 .  
  17. ^ "How can I preserve my family photographs for my grandchildren?" . The Library of Congress Preservation FAQs . LoC . http://www.loc.gov/preserv/presfaq.html#5 . Retrieved January 2011 .  
  18. ^ Kinnane, Adrian (2002). DuPont: From the banks of the Brandywine to miracles of science . Baltimore, Md.: Johns Hopkins University Press. pp. 116–125. ISBN 0-8018-7059-3 .  
  19. ^ http://www.websters-online-dictionary.org/ce/celluloid.html
  20. ^ National Non-Food Crops Centre . Biochemical Opportunities in the UK, NNFCC 08-008
  21. ^ CORDIS: Search CORDIS: Projects . Cordis.europa.eu. Retrieved on 2011-07-01.
  22. ^ Spain: Scientists Close To Making Biofuel From Algae . Tmcnet.com. Retrieved on 2011-07-01.
  23. ^ National Non-Food Crops Centre . NNFCC Renewable Polymers Factsheet: Bioplastics
  24. ^ Plastics News . Plastics News. Retrieved on 2011-07-01.
  25. ^ Biodegradation of plastic bottles made from Biopol in an aquatic ecosystem under in situ conditions, accessed March 2009 (login required) . Springerlink.com. Retrieved on 2011-07-01.
  26. ^ a b c McRandle, PW (March/April 2004). "Plastic Water Bottles" . National Geographic . http://www.thegreenguide.com/doc/101/plastic . Retrieved 2007-11-13 .  
  27. ^ Chun Z. Yang, Stuart I. Yaniger, V Craig. Jordan, Daniel J. Klein, George D. Bittner. Most Plastic Products Release Estrogenic Chemicals: A Potential Health Problem That Can Be Solved . Environmental Health Perspectives .
  28. ^ Perinatal Exposure to Low Doses of Bisphenol A Affects Body Weight, Patterns of Estrous Cyclicity, and Plasma LH Levels, accessed March 2009 . Ehponline.org. Retrieved on 2011-07-01.
  29. ^ Alonso-Magdalena, Paloma; Morimoto, Sumiko; Ripoll, Cristina; Fuentes, Esther; Nadal, Angel (January 2006). "The Estrogenic Effect of Bisphenol A Disrupts Pancreatic ?-Cell Function In Vivo and Induces Insulin Resistance" . Environmental Health Perspectives 114 (1):  
  30. ^ Andrew Zajac FDA issues BPA guidelines , Los Angeles Times, January 16, 2010
  31. ^ Lisa Wade McCormick More Kids' Products Found Containing Unsafe Chemicals , ConsumerAffairs.com, October 30, 2009
  32. ^ Alan Weisman, "The World Without Us," St. Martin's Press, NY, 2007.
  33. ^ "Dioxins" . Oregon Environmental Council . http://www.oeconline.org/our-work/kidshealth/toxics/air/dioxins .  
  34. ^ India Car . India Car. Retrieved on 2011-07-01.
  35. ^ The Hindu-Dec 2005 . Hindu.com (2005-12-19). Retrieved on 2011-07-01.
  36. ^ The Hindu-Nov 2010 . Hindu.com (2010-11-05). Retrieved on 2011-07-01.
  37. ^ Drowning in plastic: The Great Pacific Garbage Patch is twice the size of France . Telegraph (2009-04-24). Retrieved on 2011-07-01.
  38. ^ 'Sugar plastic' could reduce reliance on petroleum . Newscientist.com. Retrieved on 2011-07-01.

[ modifica ] Collegamenti esterni

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Interazione
Cassetta degli attrezzi
Stampa / export
Lingue

mk.gd - Translate any webpage in real-time - This webpage has been translated in order to make it available in another language, view original page

View this page in: Afrikaans, Albanian, Arabic, Belarusian, Bulgarian, Catalan, Chinese (Simp), Chinese (Trad), Croatian, Czech, Danish, Dutch, English, Estonian, Filipino, Finnish, French, Galician, German, Greek, Hebrew, Hindi, Hungarian, Icelandic, Indonesian, Irish, Italian, Japanese, Korean, Latvian, Lithuanian, Macedonian, Malay, Maltese, Norwegian, Persian, Polish, Portuguese, Romanian, Russian, Serbian, Slovak, Slovenian, Spanish, Swahili, Swedish, Thai, Turkish, Ukrainian, Vietnamese, Welsh, Yiddish

Content and any subsequent copyright is upheld by the third-party - contact@mk.gd